Warning: Creating default object from empty value in /membri/acenadamaria/wp-content/themes/deliciousMagazine/functions/admin-hooks.php on line 160

Storia

Storia 1

La storia della birra ha inizio diversi millenni addietro, quando orzo, luppolo, malto e acqua esistevano già. Da allora la popolazione “birrofila” e tutto ciò che ruota attorno ad essa ha continuato la sua espansione. Al giorno d’oggi la birra è entrata negli usi e costumi di quasi tutte le zone del mondo, che la producono, la consumano e soprattutto la apprezzano.

Senza ombra di dubbio la birra è la bevanda più diffusa sul pianeta ed ha origini molto antiche, quasi risalenti alla nascita dell’umanità. Da alcune fonti molto attendibili sembra che la mitica bevanda sia stata prodotta circa 5 millenni addietro, in Asia ad opera dei Sumeri. Risale invece al 4500 a.C. una tavoletta assira che non solo nomina la parola “birra” ma anche il mestiere “birraio”. La produzione della bevanda si affermò ed in fatti risalgono a qualche epoca successiva i manufatti egizi che ritraggono i birrai al lavoro.

Sumeri, Assiri babilonesi e Egizi sono quindi, senza ombra di dubbio i lontani genitori della birra. Proprio ad opera di queste tre grandi popolazioni del passato si l’espansione della birra in tutto l’Oriente, prima, e nel “Vecchio Mondo”, poi. In Italia le origini birraie risalgono agli Etruschi che fecero conoscere la birra ai vicini Romani, tant’è che si trovan indicazioni relative alla birra in numerosi scritti latini, esaltandone le qualità. Dopo tanti anni la birra risulta essere una bevanda più che mai attuale, che ha saputo rivdersi e rimodernarsi, senza rivoluzionarsi, nell’arco di millenni. E’ altresì impressionante notare come da materie prime semplici si possa arrivare ad avere così tante varietà della bevanda in tutto il mondo.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni | Chiudi