Warning: Creating default object from empty value in /membri/acenadamaria/wp-content/themes/deliciousMagazine/functions/admin-hooks.php on line 160

Schiacciata con patate e rosmarino

schiacciata_patate

La schiacciata è una gustosa focaccia di origine toscana, molto amata da tutti gli italiani. La ricetta che vi suggeriamo non è complicata e, pertanto, anche chi ha meno abilità ai fornelli può destreggiarsi a preparare in casa una buonissima schiacciata.

Ingredienti 

  • 500 g farina 0
  • 100 ml di latte
  • 35 g lievito di birra
  • Sale 3 cucchiaini piccoli
  • Olio extra 3 cucchiai
  • Acqua q b

Per la copertura

  • patate q.b. (per farcire la vostra schiacciata)
  • sale  per condire
  • olio per condire
  • rosmarino q.b.

Preparazione

Tagliatele le patate a fettine sottili di circa mezzo centimetro e mettetele a bagno in acqua e sale, per togliere l’amido. Dopo qualche minuto prendete un panno pulito e asciugate una per una le fette di patate. e lasciatele da parte.

Iniziate setacciando la farina e mettetela su una spianatoia. Conferitele la forma a fontana e al centro del buco mettete 3 cucchiai di olio, una presa di sale e il lievito, che avrete precedentemente fatto sciogliere nel latte. Iniziate a impastare e aggiungete poco alla volta l’acqua, sino a quando otterrete un impasto morbido e omogeneo, elastico e senza grumi.  Formate una palla, copritela con un canovaccio e fatela lievitare per 60 minuti in un luogo fresco e asciutto.

Trascorsa l’ora di lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una teglia coperta con carta forno leggermente oliata, cercando di distribuirlo su tutta la superficie. Disponete le fette di patata sulla impasto steso nella teglia. Fate lievitare l’impasto in un luogo asciutto per 20 minuti, dopodiché versate un filo d’olio, un pizzico di sale e il rosmarino e infornate la teglia in forno preriscaldato a 200°C per circa 18-20 minuti, sino a quando la schiacciata diventa dorata e croccante.

Accorgimenti

Stendete bene la pasta con le mani all’interno della teglia, in modo da rivestire sia il fondo che i bordi.

Consiglio

Potete gustare la schiacciata da sola oppure tagliarla a metà e farcirla con il prosciutto e il formaggio.

 

Tags: , , , , ,

Nessun commento.

Lascia un commento

*

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni | Chiudi