Warning: Creating default object from empty value in /membri/acenadamaria/wp-content/themes/deliciousMagazine/functions/admin-hooks.php on line 160

Peposo

Peposo 1

 

 

 

 

 

 

 

Si tratta di una ricetta toscana, il peposo all’imprunetana, tipica della zona di Impruneta, molto antica, tanto che si narra che, durante la costruzione della cappella della Cattedrale di Santa Maria in Fiore a Firenze, il Brunelleschi e i “fornacini” (addetti alla cottura dei mattoni) facessero largo uso di questa pietanza. Per questo viene chiamato anche Peposo alla fornacina.
Il peposo lo possiamo considerare, nonostante l’età, un piatto al passo con i tempi, perché essendo privo di grassi e soffritti è in tutto un gustosissimo piatto dietetico.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1, 5 kg di muscolo di magro vitellone
  • 1,25 lt di Chianti
  • due cucchiai di chicchi di pepe nero
  • 6 spicchi d’aglio vestito
  • un mazzetto composto da salvia e rosmarino
  • sale

Ingredienti per Polenta

  • 1 litro di acqua abbondante
  • 1/2 kg di farina per polenta
  • sale
 
Difficoltà: Bassa
Preparazione: 15 minuti
Cottura Peposo: 5 ore
Cottura Polenta: 40 minuti o istantanea 5 minuti
 
 
Procedimento

Tagliare la carne a pezzetti non troppo piccoli. Disporla in una capace pentola di coccio con tutti gli aromi e ricoprirla con il Chianti. Cuocere a fuoco lentissimo per circa 4 ore, fino a quando la carne non risulti tenerissima. A fine cottura, se è necessario, fare restringere il liquido di cottura.

Preparare la polenta nel modo tradizionale, cuocendo la farina in abbondante acqua salata per circa 40 minuti, mescolando spesso.

Servire il peposo con la sua polenta e un bicchiere di ottimo Chianti.

Buon appetito.

 

Tags: , , , , , , , ,

Nessun commento.

Lascia un commento

*

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni | Chiudi