Warning: Creating default object from empty value in /membri/acenadamaria/wp-content/themes/deliciousMagazine/functions/admin-hooks.php on line 160

Cacciucco senza lische a modo mio

Cacciucco alla viareggina 1

 

Il cacciucco è un piatto a base di pesce, propriamente tipico della cucina livornese, anche se ne esiste una versione viareggina.
È una zuppa di pesce composta da diverse qualità di pesci, crostacei e molluschi, messo a cucinare in tempi diversi, a seconda del diverso tempo di cottura richiesto dal tipo di pesce, in salsa di pomodoro e accompagnato da delle fette di pane abbrustolito.

Oggi vi illustro come eseguire il cacciucco senza lische a modo mio.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 spicchi d’aglio
  • una costola di sedano
  • una carota
  • 1/2 cipolla bianca
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 500 g di pomodoro pelato (vedi qui)
  • mezzo peperoncino piccante
  • pane toscano q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • 4 bicchieri di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • palombo, 4 pezzi alti circa 1,5 cm cadauno
  • 8 calamaretti
  • 200 g di totani
  • polpo 200 g
  • seppie 6
  • 4 code di gambero
  • 4 scampi
  • 250 g di cozze
 
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 1 ora

 

Procedimento

Pulite il pesce. Tagliate a pezzi il palombo e il polpo e riducete a listerelle o a rondelle i totani, calamaretti, le seppie. Ponete momentaneamente le cozze pulite da parte.

Tritate la cipolla, il sedano e la carota, unite l’aglio sbucciato e schiacciato, e unite il peperoncino; fate rosolare il trito con l’olio extravergine d’oliva. Unite i totani, calamaretti, polpo e le seppie, facendoli insaporire per qualche minuto, sfumandoli a fuoco vivace con due bicchieri di vino bianco, aggiungete i pelati, il sale e una macinata di pepe. Proseguendo la cottura per 20 minuti a fuoco vivace, unendo acqua calda se necessario. Trascorsi i 20 minuti, proseguite la cottura a fuoco basso, aggiungendo tutti i pesci rimasti e l’ultimi due bicchieri di vino, cuocendo per altri 10-15 minuti.

Nel fra tempo in un  padella aprite le cozze (vedi ricetta qui, consiglio al posto dell’ olio potete mettere un bicchiere d’acqua per far aprire le vostre cozze). Appena pronte, tenete da parte alcune cozze con il proprio guscio per presentazione al piatto, le altre sgusciatele ponendole  anche esse da parte.

Temporaneamente, il cacciucco senza lische sarà pronto, unite le cozze sgusciate, impiattate e guarnite il vostro piatto con una spolverata di prezzemolo tritato e delle fette di pane abbrustolito.

Ecco a voi il cacciucco a modo mio. Buon appetito!!

 

Tags: , , , ,

Nessun commento.

Lascia un commento

*

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Maggiori informazioni | Chiudi